Uncategorized

Mia madre è puttana 1

Anal

Mia madre è puttana 1
Era una delle solite e noiose giornate invernali, avevo da poco staccato da lavoro e stavo rientrando a casa dove vivo insieme a mia madre (mio padre è sempre fuori per lavoro e sta con noi soltanto due o tre giorni al mese) Sapevo che oggi sarebbe dovuto venire un mio amico, Marco, a sistemarci il telefono fisso che ci dava problemi ma non mi sarei mai aspettato di ritrovarmi coinvolto da una scena del genere. Premetto che mamma è una gran bella donna di 42 anni, ha i capelli rossi e un fisico ancora perfetto e bello tonico che fa invidia a molte ragazze ventenni. So che le piace vestire in un modo elegante e molto sexy allo stesso tempo, però non avrei mai pensavo che avesse ancora un idole così da gran troia! Fatte le scale vado verso il portone ma passando di fronte alla finestra della cucina con la coda dell’occhio intravedo attraverso la tendina una situazione alquanto strana così incuriosito mi fermo e restando in silenzio senza farmi scoprire mi metto a sbirciare. Il mio amico è lì davanti che sta parlando con mamma ma non mi sembra una delle normali chiacchierate. Lei indossa una maglietta nera stretta e abbastanza scollata da far evidenziare bene il favoloso seno, una minigonna di jeans e un paio di calze coprenti, Marco invece ha una t-shirt e i pantaloni di una tuta. Non capisco bene cosa si dicono ma un istante dopo avvicinandosi sempre di più l’uno all’altro vedo mamma che dandogli le spalle si poggia con le braccia sul tavolo e assumendo la posizione tipica della pecorina, con le gambe abbastanza allargate inizia ad eseguire dei movimenti molto sensuali e provocatori. La minigonna a quel punto è talmente in tiro che gli si alza arrivando a mala pena a coprirle il culo, e Marco, da dietro, si sta godendo tutto quello spettacolo. Ad un certo punto vedo il mio amico che standole dietro la abbraccia e la stringe a lui, è evidente che si è eccitato da quello spettacolino sexy e si nota dal cazzo che gli è diventato grandissimo provocandogli un bel rigonfiamento nei pantaloni… disteso sulla sua schiena si spinge facendogli sentire il cazzo sul culo, io restando sempre nascosto lo vedo mettergli le mani sul seno e palparlo mentre se la baciava ripetutamente…a mia madre sicuramente stava piacendo tutto ciò….ero incredulo, mamma si stava facendo sedurre dal mio migliore amico senza reagire e godeva pure! Ad un tratto Marco gli infila una mano sotto la gonna e la muove velocemente poi abbassandosi i pantaloni si tira fuori il grosso cazzo dai boxer e lo fa stuciare sopra le calze, tra le sue morbide chiappe. Mamma ora stava ansimando molto mentre lui continuava a struciarlo imitando una penetrazione. Scivolava con facilità su e giù passando perfettamente nel solco del sedere, poi in un secondo gli toglie le calze e la lascia con il tanga, inizia a leccarla ovunque, mia madre con entrambe le mani si allarga le chiappe e si mette con la fichetta in bella vista lasciando che Marco si diverta a giocarci con la lingua e gli affondi il viso nel sedere con molta voglia. Vedevo che la stimolava inserendogli le dita sia nella fica che nel buco del culo contemporaneamente, ora sentivo benissimo i gemiti di mia madre e pensavo a quanto realmente era porca. Poi lei gli prende il pisello in mano masturbandolo e mettendosi in ginocchio di fronte a lui, con l’enorme cappella davanti alla faccia, se la fa sbattere sul viso per poi riempirla di baci. Marco allora con un colpo secco glielo infila in bocca e inizia a scoparla oralmente, le palle sbattevano con un ritmo sostenuto contro il mento di mamma che lo stava succhiando in una maniera stupenda. Anche io ormai stavo raggiungendo un’eccitazione pazzesca nel vederli e ho iniziato a segarmi su di loro. Lo continuava a spompinare benissimo e dal basso, mentre lui le tiene la testa bloccata, con una espressione maliziosa e da grande maiala, lo guarda godere grazie al suo lavoro di bocca lasciandosi soffocare da quel grosso cazzo e facendoselo spingere più in fondo possibile e con molta forza. Passati circa dieci minuti terminano il rapporto orale e Marco portando mia madre sul divano la sistema allargandole per bene le cosce, gli leva il tanga e con due dita le fa un ditalino leccandola di tanto in tanto, mamma ha la fica totalmente bagnata e non smette di gemere lanciando delle piacevoli grida di goduria finché poco dopo non la vedo raggiungere un orgasmo strepitoso, spingendo la testa del mio amico tra le sue cosce lo incitava a continuare e urlando di quanto era bravo e di quanto le stava piacendo. Con il cazzo ancora bello in tiro il Marco si prepara a penetrala, la figa è ben lubrificata e così scivola dentro in un attimo, lo inserisce fino alla fine e con un ritmo veloce inizia a scoparla. Era una scena veramente eccitante, entrambi godevano compreso me che continuavo a segarmi mentre li spiavo. Marco la sta letteralmente spaccando…lo spinge con forza e lei felice lo lasciava fare, aveva il pieno controllo del suo corpo. Era meglio di un film pornografico. Per altri dieci quindici minuti a continuato a scoparla senza tregua finché raggiunto pure lui l’orgasmo lo tira fuori e puntandolo contro di lei la inonda completamente di sperma. Gli schizza ovunque mentre mamma cerca di raccoglierla e di inghiottirla molto avidamente senza lasciare nulla, anche io ero venuto, mia madre mi aveva fatto godere soltanto nel guardarla. Mentre si puliscono io in fretta mi nascondo aspettando che il mio amico vada via. Rientrando mamma era sempre li in cucina, a chattare con il cellulare, molto probabilmente con lui e guardandomi, con un aria felice mi saluta, si era cambiata e portava una vestaglietta leggera, i capezzoli erano ben in vista lasciando intuire che non portava il reggiseno ma sotto indossava le stesse calze di prima dove erano ancora molto evidenti le macchie di sperma del mio amico. Con la sua immagine mentre lo stava prendendo per bene fissa nella mia mente me ne vado in camera mia ripensando a cosa era appena accaduto e a come avei potuto sfruttare a vantaggio la situazione….

Bir cevap yazın

E-posta hesabınız yayımlanmayacak. Gerekli alanlar * ile işaretlenmişlerdir

antep escort izmir escort tuzla escort